​UTILIZZO DI ABIES PECTINATA (abete bianco) PER LA CURA DELLA PERSONA

L’abete bianco era presente sulla Terra già 55 milioni di anni fa; ha resistito a tutti i capovolgimenti geologici dell’era quaternaria ed è giunto sino ad oggi.

L’abete bianco è l’albero di Natale Delle zone dell’Europa Centrale, scelto per i suoi aghi arrotondati di colore verde scuro, caratterizzato da due linee argentee sulla pagina inferiore
L’abete bianco è indicato nell’infanzia ed in età avanzata avendo un netto tropismo sulle strutture linfatiche, apparato scheletrico e midollo osseo.
Favorisce e stimola:
– fissazione del calcio nelle ossa

– accrescimento statuto ponderale

– eritropoiesi
È indicato per:
– osteoporosi

– carie dentarie

– piorrea

– alterazioni Metabolismo fosfolipide

– disturbi neuromuscolari
Effetti
– Antilinfatici

– anti rachitici

– immunostimolanti

– remineralizzanti

– stimolanti appetito
Può essere usato:
– suffimigi di corteccia per il catarro bronchiale

– decotto nell’artrite

– distillato per contusioni e distorsioni

– resina per frizionare geloni, ragadi, ulcere o per dolori reumatici.
**********************************************

Potete seguire anche il mio blog: domenicoprisa.com

scrivermi a domenicoprisa@gmail.com

pagina facebook: @dott.domenicoprisa

gruppi: microrganismi em:protocolli e applicazioni

Apicoltura Micronaturale: protocollo domenico prisa

o il canale youtube Agricoltura Micronaturale

******************************

#abetebianco #cura #micronaturale #malattia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...