​LA COLTIVAZIONE MICRONATURALE® DEL BAMBU’

METODI INNOVATIVI SENZA CHIMICA DI SINTESI PER LA PRODUZIONE DI BIOMASSE

Il bambù è una pianta vigorosa, a portamento arbustivo, sempreverde e con caratteristiche molto diverse a seconda della specie.

Le piante di bambù appartengono alla famiglia delle Graminacee e alla sottofamiglia delle Bambuseae, che è formata da circa 100 generi differenti e oltre 1.400 specie.

Se è vero che un germoglio può impiegare dai 40 ai 60 giorni a diventare un fusto, infatti, è altrettanto vero che per ottenere materia prima alimentare e lignea adatta alla trasformazione è necessario attendere un tempo molto più lungo.
In queste sperimentazioni l’obiettivo è stato quello di stimolare la crescità del bambu’ con prodotti innovativi e sostenibili, per ridurre il ciclo di coltivazione e aumentare la resa in biomassa

**********************************************

Potete seguire anche il mio blog: domenicoprisa.com

scrivermi a domenicoprisa@gmail.com

pagina facebook: @dott.domenicoprisa

gruppi: microrganismi em:protocolli e applicazioni

Apicoltura Micronaturale: protocollo domenico prisa

o il canale youtube Agricoltura Micronaturale

******************************

#bambu’ #micronaturale #zeoliti #biomasse #microrganismi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...