La coltivazione MICRONATURALE di Anchusa capensis

Nei nostri campi si trova spesso l’A. Italica, pianta ispida e rugosa, alta 30-50 cm, che porta fiori celesti riuniti in cime a pannocchia con ramificazioni scorpioidi. Più coltivata invece l’A. Capensis dell’Africa australe, molto fiorifera e di bellissimo effetto con i suoi larghi cespi.
I fiori azzurri con centro bianco, riuniti in cime, continuano a fiorire anche nelle infiorescenze tagliate e poste in acqua.
Si semina generalmente in primavera, terreno arenoso, può avere fioritura da giugno in poi.

Consigli di Coltivazione

Porre su suolo 1kg di zeolitite a chabasite metro quadro + 500g di humus o Compost verde.

Seminare con semi precedentemente trattati con Ema 2%

Dopo semina trattamento ogni 10-12 giorni con Gea suolo 1L ogni 20 litri di acqua

#anchusa #coltivazione #micronaturale #humus #gea #clt

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...