La coltivazione MICRONATURALE di Brachycome iberidifolia

Pianta a portamento nano, compatto, alta 20-30 cm con ramificazioni terminate da infiorescenze simili a piccole margherite azzurre. Vi sono tuttavia varietà a fiori bianchi o rosei. Si presta per aiuole o bordure e si semina preferibilmente nell’autunno, riparando le giovani piante sotto vetro nella stagione fredda. Anche la semina precoce in primavera su letto-caldo è consigliata.

Consigli per la semina.

Comporre un substrato con torba 70%, vermicompost 10%, zeolitite a chabasite 10%, vermiculite 10%

Trattamento dei semi sera prima della semina con Ema 1%

Dopo semina spruzzare con Gea suolo 3% ogni 7 giorni.

#micronaturale #microrganismi #gea #chabasite #clt #brachycome

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...