Come possono essere le infiorescenze delle piante?

I fiori nelle piante possono essere solitari o riuniti in infiorescenze. I principali tipi di infiorescenze possono essere: - spiga: fiori sessili su un asse principale (frumento) - pannocchia: fiori portati da ramificazioni secondarie che si dipartono da un asse principale (riso) - grappolo o racemo: fiori peduncolati distanziati su un asse fondamentale (ribes) - … Continua a leggere Come possono essere le infiorescenze delle piante?

Annunci

A cosa serve l’azoto nel terreno?

È un elemento plastico indispensabile alla vita dei vegetali. Partecipa alla nutrizione come costituente di numerosi composti di fondamentale importanza: nucleotidi, clorofilla, proteine, enzimi, ormoni, vitamine. Presiede alla moltiplicazione cellulare e quindi alla formazione di tessuti vegetali e al loro accrescimento. Determina l'allungamento dei fusti e dei germogli e una maggiore produzione fogliare, potenzia l'assorbimento … Continua a leggere A cosa serve l’azoto nel terreno?

Classificazione dei gruppi ecologici fungini del terreno

Per i funghi del suolo, che interessano per la loro attività la microbiologia, è importante conoscere le specie attive al momento delle indagini, determinare tutte quelle capaci di partecipare ai processi biologici del terreno e riconoscerne il microhabitat. I funghi si possono suddividere nei seguenti gruppi ecologici: - Saprofiti obbligati o funghi del suolo: sugar-funghi … Continua a leggere Classificazione dei gruppi ecologici fungini del terreno

Quale è il significato ecologico della flora fungina nel terreno?

Il ruolo essenziale dei funghi nel terreno è nella mineralizzazione del carbonio organico, specie composti più complessi, come il legno, contentandosi di relativamente modeste quantità di azoto, che sono capaci di mobilizzare da fonti resistenti come l'azoto umico. Ciò spiega la predominanza della flora fungina nei terreni poveri, nei resti vegetali freschi e di vecchie … Continua a leggere Quale è il significato ecologico della flora fungina nel terreno?

La popolazione microbica del suolo

La popolazione microbica dei terreni è composta da batteri, attinomiceti, funghi, alghe e protozoi. Altri gruppi come i virus sono presenti nel terreno, tuttavia il loro ruolo rimane sconosciuto. Un panorama indiretto della microflora del suolo si può ricavare dall'osservazione delle varie colonie sviluppate dopo la semina di una diluizione-sospensione in un grammo di campione … Continua a leggere La popolazione microbica del suolo

A cosa serve il magnesio nelle piante?

È un elemento essenziale per la vita della pianta, è infatti un componente della molecola della clorofilla, delle pectine, della fitina e di alcuni enzimi. Promuove l'assorbimento del fosforo. Abbondante nei semi dei cereali e delle piante oleifere dove è contenuto in misura superiore al calcio. Il suo assorbimento dipende dalla CSC. Una carenza di … Continua a leggere A cosa serve il magnesio nelle piante?

A cosa serve la fertilizzazione organica?

Con questa pratica si apporta sostanza organica di varia origine per migliorare la fertilità del terreno. Le funzioni svolte dalla sostanza organica sono due: quella nutrizionale e quella strutturale. La prima si esplica mettendo a disposizione delle piante gli elementi nutritivi in forma più o meno pronta e solubile, la seconda permette invece di migliorare … Continua a leggere A cosa serve la fertilizzazione organica?