Zeolitite arricchita di microrganismi per la coltivazione (3-6 mm) e la protezione (10 micron) di pomodoro

Varieta': Siccagno, Black cherry, Yellow pear Le piante delle tesi trattate con zeolitite e microrganismi sono sensibilmente piu'grandi, adesso valutero' le produzioni. Tesi trattate con zeolitite/microrganismi per adesso non sono intervenuto con trattamenti di sintesi. #pomodoro #zeolitite #microrganismi #effetti

Uso e coltivazione di Perilla (Perilla frutescens)

Coltivata principalmente in Asia: Cina, Giappone Corea, India e Vietnam. Simile aL basilico, raggiunge un'altezza di 80 cm. Le foglie sono cuoriformi e dentellate, mentre l'nfiorescenza apicale e' simile a quella del basilico. Coltivazione molto facile, i semi germogliano senza problemi, la crescita è abbastanza veloce. Semina in campo o vaso. Ricca di antiossidanti, di … Continua a leggere Uso e coltivazione di Perilla (Perilla frutescens)

Uso e coltivazione di Liquirizia (Glycyrrhiza glabra)

E' una pianta erba perenne alta fino a 100 cm originaria del Mediterraneo dell'Asia. In Italia è coltivata e talvolta inselvatichita principalmente al sud, in Calabria. Cresce fino a 1000 metri s.l.m. Presenta lunghe radici legnose. I fiori sono azzurro-violacei o biancastri. Le radici prelevate, in autunno, da piante di tre anni, vengono ripulite, tagliate … Continua a leggere Uso e coltivazione di Liquirizia (Glycyrrhiza glabra)

Coltivazione e proprietà di Stevia Rebaudiana Bertoni

Originaria del nord-est del Paraguay, è stata descritta per la prima volta da Moises Santiago Bertoni (1857-1929), di Asuncion, come Eupatorium rebaudianum e classificata successivamente nel genere Stevia. Sono state descritte più di 150 specie di Stevia, ma la rebaudiana è l'unica con importanti proprietà dolcificanti. Nelle foglie sono presenti 4 edulcoranti (stevioside, rebaudioside A, … Continua a leggere Coltivazione e proprietà di Stevia Rebaudiana Bertoni

Uso alimentare di Physalis peruviana (alchechengi)

Erbacea perenne a fusto eretto che può arrivare a 1 m, delle Ande centrali. Foglie di 10 cm e fiori gialli con macchie nere. I frutti sono edibili, a bacca, avvolti da un involucro cartaceo bianco-bruno. Semina a primavera, si trapianta in piena terra quando le piante raggiungono i 10 cm. Pianta che fruttifica a … Continua a leggere Uso alimentare di Physalis peruviana (alchechengi)

Coltivazione del cappero (Capparis spinosa)

È una pianta diffusa nel mediterraneo, coltivata principalmente nel sud Italia.Caratterizzata da fusti prostrati e legnosi, foglie rotonde e fiori bianco-rosati con stami violacei. Il frutto è caratterizzato da una bacca che generalmente contiene molti semi. La riproduzione può avvenire per seme o per talea utilizzando (sabbia, zeolitite, perlite). Le piante adulte sono molto resistenti … Continua a leggere Coltivazione del cappero (Capparis spinosa)

Cosa sono gli insetti ausiliari e perché sono utili all’uomo?

Gli insetti ausiliari sono organismi in grado di predare o parassiti zare insetti o fitofagi, garantendo una riduzione dell'uso di fitofarmaci in lotta biologica, integrata e convenzionale. Possono inoltre essere utilizzati nel biocontrollo dei prodotti agroalimentari e altri materiali come (legname, semi). Quali sono gli insetti ausiliari? Acariformi (o Actinotrichida), Parassitiformi (o Anactinotrichida) e OpilioacariformesCrisopidi: … Continua a leggere Cosa sono gli insetti ausiliari e perché sono utili all’uomo?