Il nettare

La composizione chimica del nettare elaborato è variabile a seconda delle piante dalle quali proviene, come pure dalle piante stesse dipendono il sapore, la consistenza, il colore ed il profumo assai differenti del miele. E così si riscontra: • miele bianco da la lupinella, la lavanda, il trifoglio bianco, l’acacia, la senape bianca, la viperina … Continua a leggere Il nettare

La coevoluzione del fiore e degli insetti

Il fiore delle angiosperme mostra nelle diverse specie un'incredibile varietà di forme e colori, conferma del successo evolutivo di questa struttura, che si è sviluppata in coevoluzione con gli insetti che ne favoriscono l'impollinazione. Rispetto alle gimnosperme, la quantità di polline prodotto è minore e si sono sviluppati petali e strutture vistose e colorate, con … Continua a leggere La coevoluzione del fiore e degli insetti

Come è fatto un fiore?

Nelle fanerogame la riproduzione è legata alla differenziazione di gemme, da cui si sviluppano fiori e infiorescenze. Il fiore di una angiosperma comprende un asse fiorale o peduncolo terminante in un ricettacolo o talamo. Sul ricettacolo sono inseriti il calice, formato da sepali e corolla, di petali. Calice e corolla formano il perianzio e possono … Continua a leggere Come è fatto un fiore?