TRATTAMENTO MICRONATURALE DELLA PERONOSPORA NEL POMODORO

Malattia fungina che colpisce le foglie, provocando decolorazioni e imbrunimenti . Favorita da temperature superiori a 10°C e umidità elevata.

Gli attacchi iniziano quando l’apparato fogliare ha raggiunto la massima espansione.
Trattamento Micronaturale per il controllo della peronospora
In 5 litri di acqua
– 250 g di equiseto

– 3 cipolle e 3 spicchi d’aglio

– 200 g di ortica

– 200g di liquirizia

– 2 pompelmi a metà
Tritare il tutto
Porre in acqua calda 30° per 3 giorni e filtrare
Per 1 litro di soluzione
– 250 ml del mix

– 200 ml Symbac (Gea difesa) o Ema

– 150 g di zeolite a chabasite micronizzata
Trattamento per spruzzatura 1 volta a settimana
**********************************************

Potete seguire anche il mio blog: domenicoprisa.com

scrivermi a domenicoprisa@gmail.com

pagina facebook: @dott.domenicoprisa

gruppi: microrganismi em:protocolli e applicazioni

Apicoltura Micronaturale: protocollo domenico prisa

o il canale youtube Agricoltura Micronaturale

******************************

#micronaturale #pomodoro #senzachimica #innovazione #peronospora

Annunci

IL CONTROLLO DELLE MALATTIE DEL PRATO CON MICRORGANISMI

Valide alternative ai fitosanitari chimici possono essere lo studio di determinate tecniche agronomiche, come una migliore gestione dei tagli, dell’irrigazione e della concimazione, oppure una lotta di tipo microbiologico che prevede l’impiego di ceppi fungini e batterici in grado di combattere e contrastare lo sviluppo dei patogeni nel terreno.

Le principali patologie del tappeto erboso si sviluppano a partire dal terreno e dal feltro, dove si annida la maggior parte della flora batterica e fungina pericolosa per il nostro prato.
L’utilizzo di sementi conciate con consorzi MICROBICI utili e simbionti può ad esempio migliorare la germinazione, ridurre il Tmg (tempo medio di germinazione) e creare una barriera nel suolo che impedisca ai cosiddetti patogeni di entrare dai siti d’infezione
L’effetto della Concia si protrae per circa 30-40 giorni, ma numerosi sono i vantaggi che successivamente si hanno sulle piante ripetendo l’inoculo 2-3 volte l’anno

(Lavorando sui tappeti erbosi o sulle piante in generale):
– maggior velocità di crescita

– maggior sviluppo vegetativo e radicale

-maggior controllo degli stress idrici e Salini

– biostimolazione Delle piante

– maggior qualità del prodotto finito

– riduzione e eliminazione dei prodotti di difesa chimici

– maggiore fertilità e disponibilità di elementi minerali nel suolo
–  difesa dai patogeni tellurici diretta e difesa dai patogeni epigei indiretta, tramite induzione di resistenza
**********************************************

Potete seguire anche il mio blog: domenicoprisa.com

scrivermi a domenicoprisa@gmail.com

pagina facebook: @dott.domenicoprisa

gruppi: microrganismi em:protocolli e applicazioni

Apicoltura Micronaturale: protocollo domenico prisa

o il canale youtube Agricoltura Micronaturale

******************************

#microrganismi #micronaturale #difesa #tellurici

Convegno Breno con l’associazione dei Coltivatori del Val Camonica

È stata una giornata interessante sotto tutti i punti di vista, nel primo pomeriggio ho parlato con gli associati che dall’anno precedente avevano iniziato ad usare il protocollo Micronaturale (tutti si sono trovati bene ed hanno ottenuto risultati migliori rispetto ai controlli convenzionali e agli anni precedenti.

Ho risposto alle domande e ai dubbi e visitato la cantina a cui afferiscono gli associati della valle.

In serata c’è stato il convegno, ho spiegato alle persone come utilizzare le tecniche e il presidente ha confermato che nel prossimo anno (il Micronaturale) farà parte del loro disciplinare di difesa.

Ringrazio tutti i presenti e sono contento per il successo ottenuto!!!

Uso di lithothamnium calcareum alga rossa dalle mille proprietà (gastrite e reflusso esofageo)

Alga che vive nelle acque calde di solito vicino a coralli e in zone più fredde su fondali marini con correnti non troppo forti.
Il lithothamnium contiene più di 32 oligoelementi (iodio,selenio,zinco, cobalto,rame,cromo) che rimineralizzano il corpo umano. È ricca di Vitamine e aminoacidi e una forte importante di calcio (34%) di magnesio e silicio.
È utile nella osteoporosi e decalcificazione (apporto quotidiano) ed è un importante antiacido per chi soffre di gastrite e reflusso.
Normalizza la sintesi di collagene ed elastina grazie al silicio e può essere usata nei casi di degenerazione tissutale.
**********************************************

Potete seguire anche il mio blog: domenicoprisa.com

scrivermi a domenicoprisa@gmail.com

pagina facebook: @dott.domenicoprisa

gruppi: microrganismi em:protocolli e applicazioni

Apicoltura Micronaturale: protocollo domenico prisa

o il canale youtube Agricoltura Micronaturale

******************************

#lithothamnium #alga #calcio #micronaturale

Convegno ad Arborea (Sardegna) sul Micronaturale

Giorno 3 Novembre ad Arborea si è tenuto un convegno sul Micronaturale, incentrato sull’impiego Delle zeoliti in agricoltura.

Dopo aver spiegato le motivazioni per cui ho sviluppato Agricoltura Micronaturale (un modo di fare AGRICOLTURA che ho registrato e sto diffondendo nel mondo), ho evidenziato le mie motivazioni ai Coltivatori per cui è l’ora di eliminare certi prodotti e bisogna cambiare mentalità.

Anche in questo caso numerosi sono stati gli attestati di stima, i complimenti e le possibili collaborazioni

Convegno a Calosso sul Micronaturale

Ieri a Calosso è stato organizzato un convegno molto interessante riguardante la possibilità di inserire nuovi prodotti in agricoltura a basso impatto ambientale.

Ovviamente durante il mio intervento oltre a spiegare le motivazioni per cui la chimica di sintesi non andrebbe usata, ho mostrato le possibili applicazioni del Micronaturale in agricoltura (vite, nocciolo, olivo, frutticoltura, orticoltura).

Le persone hanno dimostrato molto interesse. Molti erano coloro che già mi conoscevano e lavoravano col Micronaturale, altrettanti quelli che inizieranno a farlo.

Sono stati molti gli apprezzamenti e gli attestati di stima e questo fa ancor più piacere.

Ci vediamo domani sera in Vallecamonica alle 20. Altro Convegno sul Micronaturale.

Convegno Cortina sulla strada del vino: Micronaturale, tecniche innovative per la salvaguardia dell’ambiente

Dovunque vada le soddisfazioni sono tante e anche la gente che mi apprezza e mi abbraccia.
Quindi non posso far altro che migliorarmi sempre e far conoscere ciò che faccio in tutti i settori Ambientali alla gente.
Ancora un caro abbraccio agli amici di Cortina.