La coltivazione MICRONATURALE di Punica granatum

La specie dai bei fiori rossi ed essa stessa assai decorativa, ha dato origine ad alcune varietà a fiore doppio che nei giardini vengono utilizzate non come piante da frutto, ma come arbusto ornamentale.

Il melograno riesce in suolo fresco e fertile, ma resiste ottimamente anche in suolo piuttosto asciutto. Ha portamento fittamente cespuglioso, foglie caduche lanceolate di color verde lucente, non molto grandi, fiori solitari grandi all’estremità dei rami, di color rosso nella specie, rosso o rosa o bianco od anche screziati, doppi, alcune delle quali hanno dimensioni generali della pianta assai ridotte tanto da prestarsi alla coltura in vaso.
Si moltiplica per seme, le varietà per talea in primavera oppure per innesto.

Consigli di Coltivazione

Prima della messa a dimora 500g di zep70 3-6 mm, 250g di vermicompost.
Bagnare ogni 15 giorni con Gea suolo al 5%.

#gea #clt #balco #micronaturale #melograno #coltivazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...