Il ruolo dei microrganismi in un ecosistema

Tra le funzioni più importanti che i microrganismi svolgono in un ecosistema possiamo ricordare: * contribuire alla formazione di materia organica * decomporre la materia organica * fungere da nutrimento per microrganismi chemioeterotrofi, protozoi e animali * modificare substrati e nutrienti nei processi di crescita simbiotica * trasformare materiali in forme solubili e gassose * … Continua a leggere Il ruolo dei microrganismi in un ecosistema

I microrganismi della fillosfera

Una volta si riteneva che la parte aerea della pianta fosse troppo ostile per permettere la crescita microbica. Le foglie, i fusti e i fiori sono sottoposti a variazioni rapide di umidità, temperature e esposizione ai raggi solari. È noto però che la fillosfera ospiti una varia flora microbica comprendente batteri, funghi filamentosi, lieviti, protisti … Continua a leggere I microrganismi della fillosfera

Ascophyllum nodosum nella coltivazione di rebutia e sulcorebutia

I dati hanno evidenziato per tutte e due le specie: * aumento dell'altezza * aumento del numero di nuovi polloni * aumento della circonferenza della pianta * aumento della biomassa vegetativa e radicale * incremento del numero di fiori e della durata del fiore #rebutia #sulcorebutia #alghe #ascophyllum #biostimolante #organico

Macerato di fiori, foglie/stelo e radici di Inula viscosa nella coltivazione e difesa di oscularia deltoides e corpuscolaria lehmanii

La prova ha mostrato che: * i macerati di inula incrementano le caratteristiche agronomiche delle piante di oscularia e corpuscolaria * aumento significativo di: altezza piante, numero foglie, peso vegetativo e radicale, numero ramificazioni, numero fiori e durata fiorale * il macerato dei fiori di inula funziona meglio di foglie/stelo e radici * macerato di … Continua a leggere Macerato di fiori, foglie/stelo e radici di Inula viscosa nella coltivazione e difesa di oscularia deltoides e corpuscolaria lehmanii

Substrato peat free arricchito di microrganismi vs controllo torba/pomice in aeonium

Nella tesi peat free: * incremento percentuale di germinazione e riduzione tempo medio di germinazione * maggior biomassa vegetativa e radicale * incremento numero di foglie e di nuovi germogli * maggior contenuto di acqua * riduzione percentuale attacco fusarium e pythium #substrati #microrganismi #peatfree #materiale #alternative