Micronaturale: utilizzo dell’ananas in fitoterapia

Il gambo e il frutto dell’ananas contengono una serie di enzimi proteolitici che negli ultimi anni hanno trovato largo impiego con ottimi risultati: le bromeline.

Tra i vari effetti attività antinfiammatoria, inibizione dell’aggregazione piastrinica, sollievo in caso di sinusiti e infiammazioni dei tessuti molli e la promozione della guarigione delle ferite. La bromelina sembra possedere ottime capacità digestive e può essere un sostituto della tripsina o della pepsina nei casi di insufficienza pancreatica.

Il succo di ananas è ricco di manganese e riduce del 50% l’attività mutagenica di molti cancerogeni chimici, ha inoltre una certa attività anti proliferativa ed anti metastatica.

#micronaturale #ananas #proprieta #fitoterapia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...