La coltivazione MICRONATURALE di Ceanothus

Due specie, entrambe di medie dimensioni, si trovano nei nostri giardini: il C. azurea e il C. americanus. Sono graziosi Arbusti alti due metri o poco più, con fusti ramificati Adorni di foglie caduche ovali leggermente seghettate, che si coprono sul finire dell’estate di dense pannocchie di piccoli fiori bianchi od azzurri simili a quelli dei lillà.

Preferiscono posizioni fresche non molto soleggiate; non resistono però a geli molto forti e nelle regioni più fredde del nostro Paese ogni anno perdono tutta la chioma, e bisogna ripararne le radici con uno strato di paglia steso sul terreno al piede Delle piante.
Si moltiplicano per talea erbacea.

Consigli di Coltivazione

Porre la talea in una soluzione con Ema al 3% per 20 minuti. Nella buca prima di mettere la pianta bagnare con Gea suolo al 5% e poi inserire 200g di CHABAMICRO.

#ceanothus #micronaturale #coltivazione #chabamicro #microrganismi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...