Micronaturale: LO SMOG FOTOCHIMICO

Lo smog fotochimico si forma sopra le città più grandi e inquinate in giornate caratterizzate da condizioni metereologiche di forte insolazione e assenza di vento.
Gli ossidi di azoto e i composti organici volatili catalizzati dai raggi UV innescano un complesso sistema di reazioni fotochimiche che porta alla formazione di ozono, perossiacetilnitrato, perossibenzoilnitrato, aldeidi e molte altre sostanze.

Questo particolare smog si può facilmente notare per il colore caratteristico che assume l’atmosfera, dal giallo arancio al marroncino.

I composti che costituiscono lo smog fotochimico sono sostanze tossiche per gli esseri viventi e sono in grado di degradare molti materiali per il loro forte potere ossidante.

#micronaturale #smog #fotochimico #inquinamento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...