Il fungo “mangia tutto”

Il basidiomicete Phanerochaete chrysosporium è un fungo dotato di grandi capacità degradative. Questo organismo oltre ad essere in grado di degradare la lignina, può degradare il benzene, toluene, etilbenzene, xileni e triclorofenoli. La degradazione avviene tramite alcuni enzimi come il piranosio ossidasi in grado di degradare la lignina, ma anche altri composti ciclici e aromatici.Il … Continua a leggere Il fungo “mangia tutto”

I microrganismi indicatori di contaminazione

La composizione dei reflui urbani di origine domestica è simile nelle varie aree urbane, con differenze dovute alle dotazioni idriche locali, mentre le caratteristiche microbiologiche risentono molto dallo stato igienico della zona considerata. Per definire la patogenicita' delle acque reflue si fa ricorso a microrganismi indicatori. I criteri generali di scelta come indicatore di contaminazione … Continua a leggere I microrganismi indicatori di contaminazione

Trattamento delle fosse biologiche con microrganismi (Effective microorganisms)

Si possono gettare negli scarichi del bagno, nel lavandino di cucina e il vantaggio che si ottiene è un'immediata riduzione degli odori molesti. I microrganismi finiscono nelle fosse biologiche e utilizzano i reflui come substrati di crescita. Loro aumentano di numero, mentre il volume degli scarti nella fossa diminuisce. Il vantaggio???!! Poter ridurre gli interventi … Continua a leggere Trattamento delle fosse biologiche con microrganismi (Effective microorganisms)

Pfas e Domenico Prisa

Fa piacere finire sul giornale per cause utili, sapere che in America hanno confermato quello che in qualche modo avevo intuito e ottenuto pure io due anni fa. Puntando sugli stessi gruppi batterici (attinomiceti) (io avevo valutato anche gli streptomyces e gli pseudomonas, con ottimi risultati) e sullo stesso meccanismo di possibile degradazione (il cometabolismo: … Continua a leggere Pfas e Domenico Prisa

Convegno Università di Ferrara

14. Bio-Geo materials for environmental remediation: novel approaches, technologies and case studies Conveners: Giacomo Ferretti (UNIFE), Lucia Morrone (CNR-IBIMET), Domenico Prisa (CREA Centro di ricerca Orticoltura e Florovivaismo) Chiedo a chi volesse intervenire al convegno (accademici o aziende) proponendo degli abstract sul tema in questione, di contattarmi alla mail seguente: domenico.prisa@crea.gov.it The drawback of the … Continua a leggere Convegno Università di Ferrara

La biometilazione

Alcuni composti organometallici si formano in ambienti naturali e riguardano sia metalli che metalloidi come mercurio, arsenico, stagno, piombo e germanio. La biometilazione è un processo diffuso in quanto gli acidi nucleici, acidi grassi, proteine, polisaccaridi sono comunemente metilati da Microrganismi. Di tutte le metilazioni quella più studiata è quella del mercurio, operata da organismi. … Continua a leggere La biometilazione

Cosa significa BOD (biological Oxygen Demand)?

Indica la domanda biochimica di ossigeno. Rappresenta la quantità di ossigeno consumata per ottenere, per via biologica, l'ossidazione delle sostanze organiche (cioè l'ossigeno che i batteri presenti nelle acque utilizzano per trasformare queste sostanze in composti elementari, quali acqua e anidride carbonica). È il parametro più utilizzato nella tecnologia delle acque di scarico per esprimere … Continua a leggere Cosa significa BOD (biological Oxygen Demand)?