Uso industriale di Cistus albidus

Il cisto biancastro (Cistus albidus L.) è un arbusto sempreverde della famiglia delle Cistaceae.

Le foglie sono opposte e dotate di peli stellati. Le infiorescenze sono costituite da tre ad otto fiori, sorretti da peduncoli. Il frutto è costituito da una capsula pelosa avvolta da un calice contenente numerosi semi. La fioritura avviene nel periodo tra aprile e giugno.

Si trova in Val Maira in Piemonte, in Lombardia, in Veneto, in Liguria, in Toscana, in Calabria, in Puglia e in Sardegna.

Contiene rutina e acido gallico.
Alcuni cisti contengono il ladano, una resina astringente e stimolante nervina, usata anche in profumeria. Probabilmente anche C. albidus contiene questa resina.

#cistus #albidus #industriale #resina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...