I Microrganismi Effettivi

Sono una miscela di Microrganismi composta principalmente da batteri fotosintetici, attinomiceti, lieviti, lattobacilli e funghi. Sono una combinazione di 80-90 diversi tipi di Microrganismi benefici, che possono essere applicati in diversi ambienti. Non sono geneticamente modificati e si possono comunemente individuare nei terreni forestali sani. Coesistono tra loro per formare relazioni benefiche in un mezzo … Continua a leggere I Microrganismi Effettivi

Annunci

I rizobatteri e le loro funzioni

La rizosfera è un'area ristretta adiacente alle radici delle piante, influenzata da una forte attività microbica del suolo, che influisce sulla crescita delle piante. È il luogo favoloso dove gli organismi comunicano scambiando molecole segnale, di crescita o addirittura molecole tossiche. Perché applicare i rizobatteri? - fissazione biologica dell'azoto - produzione di HCN (effetto antibiotico) … Continua a leggere I rizobatteri e le loro funzioni

Le radici e le loro funzioni

Fissano le piante al terreno, assorbono acqua e anche nutrienti. Di solito rimangono sotto la superficie del suolo, ma si possono trovare anche radici aeree o galleggianti nell'acqua. Le radici centrali sono quelle che ancorano le piante al terreno, mentre le più piccole permettono assorbimento di acqua e nutrienti. In molti casi la radice fa … Continua a leggere Le radici e le loro funzioni

I trattamenti stimolanti delle sementi

Immersione: in acqua per 12-48 ore, accelera la germinazione. Ammollo in acqua tiepida e immersione per 23 ore in acqua fredda accorcia la durata del trattamento. Inoculazione: sui semi delle leguminose in particolare si utilizzano rizobatteri in grado di stimolare la produttività della pianta. Pregermogliazione: per i tuberi in particolare vengono posti 4 settimane prima … Continua a leggere I trattamenti stimolanti delle sementi

Trattamenti protettivi dei semi

Concia Si attua solitamente con prodotti a base (polveri a base di rame o Microrganismi antagonisti) per prevenire gli attacchi di insetti terricoli o lo sviluppo di malattie crittogamiche. Si bagna il seme con: - 1% poltiglia bordolese per 10 minuti - spruzzatura con Em (2%) - mix con trichoderma spore (1%) e zeolitite polvere … Continua a leggere Trattamenti protettivi dei semi

La pacciamatura

Operazione consigliata, consiste nel coprire il terreno allo scopo di accelerare la crescita delle colture. Si possono usare diversi tipi di materiali: - corteccia - paglia - compost - humus - digestati Il materiale di pacciamatura va sparso sul terreno con un spessore di 5-10 cm. È molto efficace per: - trattenere l'acqua - soffocare … Continua a leggere La pacciamatura