Uso industriale di Cistus albidus

Il cisto biancastro (Cistus albidus L.) è un arbusto sempreverde della famiglia delle Cistaceae. Le foglie sono opposte e dotate di peli stellati. Le infiorescenze sono costituite da tre ad otto fiori, sorretti da peduncoli. Il frutto è costituito da una capsula pelosa avvolta da un calice contenente numerosi semi. La fioritura avviene nel periodo … Continua a leggere Uso industriale di Cistus albidus

Uso medicinale di Boswellia (Boswellia serrata L.)

Arbusto molto simile ad un albero, originario dell'India. La sua resina risulta il componente di maggior interesse.Le attività svolte da questa pianta sono principalmente analgesiche, immunomodulanti e antinfiammatorie. In particolare nei confronti di osteoartrite, asma bronchiale, morbo di Crohn e colite ulcerosa. #boswellia #medicinale #piante #proprieta'

Uso alimentare del Broccoletto di custoza (Brassica oleracea subsp. botrytis)

Possiede foglie fino a 50 cm e un'infiorescenza simile agli altri broccoli. Ricco di vitamine, zuccheri e sali minerali, in particolare calcio, ferro, potassio, fosforo. Contiene per il 90% acqua, quindi ha poche calorie. Possiede inoltre proprietà antitumorali. #broccoletto #custoza #alimentari #brassica

Zeolitite a chabasite addizionata di humus di lombrico per la coltivazione di specie orticole

Abstract In order to improve the quality and protection of horticultural crops, the capacity of chabazitic zeolites with earthworm humus at different percentages added to the growing medium was evaluated. The five experimental groups in cultivation were: i) group without chabazite and earthworm humus; ii) group with (chabazite/earthworm humus 70-30) 10%; iii) group with (chabazite/earthworm … Continua a leggere Zeolitite a chabasite addizionata di humus di lombrico per la coltivazione di specie orticole

Storia e coltivazione di Bougainvillea

E' un genere di piante della famiglia delle Nyctaginaceae, originario delle zone tropicali.Scoperta nel 1768 in Brasile da Philibert Commercon, botanico ufficiale nella spedizione di Louis Antoine De Bougainville, e fu nominata, in seguito, in onore del comandante.Si pensa pero' che a scoprire la pianta per la prima volta fu Jeanne Baret. La donna travestendosi … Continua a leggere Storia e coltivazione di Bougainvillea

Ricerca: Effetti di zeolitite caricata a microrganismi su pomodoro

Risultati ottenuti rispetto al controllo incremento dell'altezza delle piante (70 gg)incremento del numero di nodi (70 gg)aumento della biomassa secca totaleincremento dello sviluppo radicaleaumento del LAIincremento del contenuto in clorofillaincremento del numero e del peso fresco dei frutti #pomodoro #trattamento #microrganismi #zeolitite

Uso alimentare di polymnia edulis (radice fragola)

Pianta annuale a crescita rapida, di facile coltivazione a pieno sole e terreno fertile. Forma due tipi di tubero, uno edibile e uno di moltiplicazione. La radice raccolta è buona da mangiare, come un frutto o con insalata. Dalla radice si può anche produrre una bevanda dolce, le foglie e gli steli cotti si possono … Continua a leggere Uso alimentare di polymnia edulis (radice fragola)

Uso medicinale di Borago officinalis

È un'erbacea annuale, appartenente alle Borraginaceae. È di origine originale, ma diffusa in tutti i climi temperati. Arriva fino ai 1000 m sul livello del mare e raggiunge gli 80 cm di altezza. I fiori sono di colore blu cobalto. Contiene potassio, sali minerali, vitamina C. Le sue proprietà: antidepressivadiuretica e depurativausata per problemi respiratoriabbassa … Continua a leggere Uso medicinale di Borago officinalis

La coltivazione micronaturale dell’Anthurium

L'Anthurium appartiene alla famiglia delle Araceae.Il suo nome deriva dalla forma a spadice della sua infiorescenza. Proviene dall'America Centrale e del Sud. Comprende circa 500 specie di piante sempreverdi, epifite o terrestri con foglie che possono essere lobate, intere o profondamente settate. Presentano radici carnose, che soffrono molto dei ristagni di umidità. Per la sua … Continua a leggere La coltivazione micronaturale dell’Anthurium

Le specie Alofite e la loro resistenza al sale

Sono piante dotate di caratteristiche morfologiche e fisiologici che ne permettono la loro vita su terreni salini o alcalini, oppure in presenza di acque salmastre.Le piante alofite, per crescere in modo ottimale richiedono una concentrazione dell'1-2%. Sono in grado di: resistere alla siccitàassorbire l'acqua a potenziali molto bassiaccumulare sali nei tessuti o di eliminarli con … Continua a leggere Le specie Alofite e la loro resistenza al sale

Uso medicinale della barba di frate (Salsola soda)

È una specie alofita, che ama il sale, appartenente alle Chenopodiaceae. Si trova nel Mediterraneo, sulle coste Atlantiche e sul Pacifico.È ricca di sali minerali, calcio, potassio, clorofilla, caroteni e vitamina C e B3. Depura il sangue, elimina il colesterolo e trigliceridi, rinfresca e tonifica. Il suo nome lo si deve alle lunghe foglie filiformi … Continua a leggere Uso medicinale della barba di frate (Salsola soda)

Utilizzo medicinale della barba di becco o Tragopogon pratensis

È una pianta che deve il suo nome a un ciuffetto di peli che si sviluppano dal pappo del frutto secco. È biennale di origine euroasiatica. Il primo anno sviluppa le foglie, il secondo lo stelo col fiore. Appartiene alle Asteraceae. Fiorisce da Aprile a settembre. Favorisce la diuresi, depura e fa bene per tutti … Continua a leggere Utilizzo medicinale della barba di becco o Tragopogon pratensis

Webimar: Aspetti pratici e percorsi di realizzazione in agricoltura

Vi invito a partecipare numerosi al Webinar gratuito : Modelli, dati e Algoritmi dell'Intelligenza Artificiale Aspetti pratici e percorsi di realizzazione in agricoltura Webinar meeting 29 Giugno 2020 ore 18:00-19:00 L'evento, fruibile in modalità webinar (https://meet.jit.si/PlanetWebinar), si pone l'obiettivo di presentare il libro Algoritmi per l'Intelligenza Artificiale dell'autore Roberto Marmo edito dalla Hoepli. Segue un … Continua a leggere Webimar: Aspetti pratici e percorsi di realizzazione in agricoltura