La danza delle api

Danze specifiche effettuate nel corpo dell’arnia da api bottinatrici in ritorno da una missione, permettono di comunicare tra loro le fonti di nutrimento, la distanza, la natura, la quantità del bottino e il numero di api operaie necessarie per recuperarlo.

Un giro in tondo, alternativamente al senso della lancetta di un orologio e poi in senso inverso, comunica che la fonte è distante a meno di cento metri. Più le rotazioni sono rapide, più il bottino è interessante. Danza oscillante o movimento a 8, comunica che la fonte di nutrimento è a più di cento metri.
Formando un angolo in rapporto al sole, l’asse centrale comunica la direzione.

#api #danza #volo #bottinatrici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...