Micronaturale: I PREPARATI BIODINAMICI, QUALI SONO E COME SI PREPARANO?

Preparati base Cornoletame (500) Si utilizza un involucro (corno di vacca) che abbia generato prole almeno una volta, e si introduce letame di vacca mantenuta preferibilmente al pascolo. Si riempie il corno di letame fresco e si seppellisce in autunno presso un luogo inerbito o adibito ad orto, si recupera a primavera e si conserva … Continua a leggere Micronaturale: I PREPARATI BIODINAMICI, QUALI SONO E COME SI PREPARANO?

Annunci

Micronaturale: Utilizzo dei microrganismi Em in Apicoltura

DOMANDA Caro Domenico, sono Alessandro, seguo ormai il tuo protocollo per le api da quando è stato pubblicato su Apinsieme, e poi successivamente il tuo blog e il tuo gruppo Facebook. Ho riscontrato numerosi vantaggi, riduzione delle malattie Delle api, incremento della produzione, api più tranquille e vigorose, riduzione della mortalità. Ho fatto visionare le … Continua a leggere Micronaturale: Utilizzo dei microrganismi Em in Apicoltura

Micronaturale: L’Hypericum scruglii una pianta che potrebbe bloccare l’Hiv e valutazione per il controllo di alcuni virus delle api

Una pianta endemica presente in Sardegna potrebbe essere fondamentale nella lotta contro il virus Hiv. Lo hanno scoperto un gruppo di ricercatori dell’Università di Cagliari, in particolare dai gruppi di Virologia e di Botanica del Dipartimento di Scienze della Vita, studiosi sempre a contatto con la natura della Sardegna, che hanno identificato per la prima … Continua a leggere Micronaturale: L’Hypericum scruglii una pianta che potrebbe bloccare l’Hiv e valutazione per il controllo di alcuni virus delle api

Apicoltura Micronaturale

Stampi x produrre fogli cerei da 6 nido x ape ligustica da 762 celle x dcm2 ambo lati. Le api rispondono bene al protocollo, anzi sono molto più reattive. Grazie a tutti coloro che mi inviano i loro feedback e mi fa ancor più piacere che il protocollo venga valutato adesso anche da veterinari. ********************************************** … Continua a leggere Apicoltura Micronaturale

​IL CONTROLLO MICROBIOLOGICO DELLE VESPE

Il genere Wolbachia comprende parassiti intracellulari di numerosi insetti, un enorme gruppo che rappresenta il 70% di tutte le specie note di artropodi. Le specie di Wolbachia possono provocare vari effetti sugli insetti ospiti. Tra l'altro, sono in grado di indurre partenogenesi (sviluppo di uova non fecondate), morte selettiva dei maschi e femminizzazione, vale a … Continua a leggere ​IL CONTROLLO MICROBIOLOGICO DELLE VESPE

CHE COSA È LA RIZOSFERA?

È la regione dove il suolo e le radici sono a contatto, ricca di popolazioni MICROBICHE. Nella zona rizosferica, si crea per effetto dei microrganismi, una specie di barriera intorno all'apparato radicale della pianta, la quale viene a trovarsi difesa da parassiti e fornita di elementi nutritivi mobilizzati e di fattori di crescita. La pedofauna … Continua a leggere CHE COSA È LA RIZOSFERA?

​L’immunità e l’organizzazione all’interno delle api

L'organizzazione delle api può interagire con numerose variabili epidemiologiche. I patogeni possono diffondersi direttamente per la vicinanza spaziale e per i contatti tra le api, ma anche indirettamente per la condivisione della superficie del nido. Recentemente si è scoperto che per controllare il tasso di possibile contagio, i contatti tra i vari membri siano regolati … Continua a leggere ​L’immunità e l’organizzazione all’interno delle api