La coltivazione del mais e del frumento con tecniche biologiche

In questo articolo vengono presentati alcuni risultati riguardanti la coltivazione di Mais e Frumento utilizzando microrganismi per avere molteplici effetti:

  • la colonizzazione del terreno e la solubilizzazione dei minerali intrappolati;
  • miglioramento della struttura e della fertilità del suolo;
  • concia dei semi e incremento della germinabilità;
  • induzione di resistenza e protezione delle piante;
  • incremento della resa e della qualità del prodotto.

Il protocollo prevede solitamente due trattamenti al suolo prima della semina, un trattamento di concia ai semi la sera prima della semina e uno-due trattamenti per irrigazione durante il ciclo di coltivazione abbinabili ai normali prodotti utilizzati dai coltivatori.

Continuo a dire che i microrganismi simbiotici vanno sempre utilizzati a maggior ragione nelle zone dove si fa massiccio uso di prodotti sintetici, per ripristinare la microfauna utile persa. I dati mostrano un effetto importante sulla resa e sulla qualità del prodotto utilizzando queste tecniche.maisfrumento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...