Micronaturale: incistamento ed excistamento.

Molti protisti sono capaci di incistamento. Durante l’incistamento l’organismo di de-differenzia (assume una morfologia più semplice) in una cellula quiescente chiamata cisti.

La cisti è una forma cellulare immobile caratterizzata dalla presenza di una parete e da un’attività metabolica ridotta a livelli molto bassi. La formazione della cisti è particolarmente frequente tra i protozoi acquatici a vita libera e tra le forme parassitarie.

Le cisti svolgono tre funzioni principali: proteggono l’organismo da modificazioni sfavorevoli dell’ambiente, con carenza di nutrienti, essiccamento, pH sfavorevoli e bassa pressione di ossigeno; sono i siti di riorganizzazione nucleare e divisione cellulare; costituiscono i mezzi con cui i protozoi vengono trasmessi da un ospite a un altro.

L’excistamento o fuoriuscita dalla cisti, è innescato dal ritorno a condizioni ambientali favorevoli. Le cisti ad esempio di specie parassite excistano dopo che sono state ingerite dall’ospite e danno luogo alla forma vegetativa chiamata trofozoita.

#micronaturale #cisti #protozoi #incistamento #excistamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...