Micronaturale: tecniche innovative per la coltivazione del basilico

È una specie orticola di antichissime tradizioni diffusa in Italia e all'estero, apprezzata per le sue caratteristiche aromatiche sia in cucina che nell'industria Delle essenze e molto spesso anche come pianta ornamentale, a duplice attitudine, sui balconi e nei giardini. L'essenza si estrae dalle piante raccolte all'inizio della fioritura, essiccate e conservate in un luogo … Continua a leggere Micronaturale: tecniche innovative per la coltivazione del basilico

Annunci

Micronaturale: la degradazione dei PCB coi Microrganismi

I PCB sono stati largamente utilizzati nei fluidi isolanti e lubrificanti e come erbicidi; per la loro tossicità sono stati già da tempo proibiti. Ne esistono 209 congeneri, ma quelli presenti nelle formulazioni commerciali sono circa 100. La degradazione di diversi PCB è stata osservata sia in ambiente aerobico che anaerobico. La capacità di metabolizzare … Continua a leggere Micronaturale: la degradazione dei PCB coi Microrganismi

Micronaturale: utilizzo di Acanthus mollis, erba della Maddalena

È una pianta erbacea scaposa, perenne, molto decorativa. Vive negli ambienti argillosi, freschi ben drenati, teme i ristagni d'acqua. Le foglie dell'Acanto sono astringenti, detergenti, emollienti e vulnerarie. Contiene una notevole quantità di tannini e mucillagini e viene utilizzata per tubercolosi e eritemi. Le foglie pestate applicate sulle parti slogate sfiammano muscoli e legamenti e … Continua a leggere Micronaturale: utilizzo di Acanthus mollis, erba della Maddalena

Micronaturale: urtica dioica caratteristiche e utilizzi

È una pianta perenne, che colonizza gli ambienti abbandonati. È di facile coltivazione, predilige gli ambienti ricchi di fosfati, nitrati e humus; pieno sole o mezz'ombra. Le ortiche sono poco considerate, ma hanno molteplici impieghi sul piano alimentare, medico e tessile. Si dice che tagliando alla base le ortiche 3 volte in un anno le … Continua a leggere Micronaturale: urtica dioica caratteristiche e utilizzi

Micronaturale: metodi di controllo dei biodeteriogeni, possibile utilizzo di Gea Risana e dei microrganismi Em

Il controllo dei biodeteriogeni può essere effettuato con metodi diretti, indiretti e biologici Sono metodi indiretti quelli che controllano la crescita microbica agendo sui fattori ambientali (acqua, luce, temperatura, umidità, etc) che ne favoriscono la colonizzazione e attecchimento sulle superfici. Sono metodi diretti quelli applicabili sui materiali o sulla biomassa e si dividono in meccanici … Continua a leggere Micronaturale: metodi di controllo dei biodeteriogeni, possibile utilizzo di Gea Risana e dei microrganismi Em

Micronaturale: Acmella oleracea, la pianta del mal di denti

È una piccola pianta eretta a rapida crescita, molto decorativa per via delle curiose e numerose infiorescenze gialle e rosse. Ha un'azione mucolitica, favorisce la digestione e ha effetto anestetico. È un rimedio tradizionale per balbuzie, mal di denti, stomatiti e afte. Masticare le foglie e fiori, rafforza le gengive, disinfetta il cavo orale e … Continua a leggere Micronaturale: Acmella oleracea, la pianta del mal di denti

MICRONATURALE: XERISCAPING: UTILIZZO DI PIANTE SUCCULENTE E CACTACEE E DI TECNICHE INNOVATIVE DI COLTIVAZIONE PER IL RISPARMIO IDRICO NEI GIARDINI MEDITERRANEI

Il mio ultimo lavoro che riguarda la possibilità di utilizzare le piante cactacee e succulente nei giardini mediterranei, soprattutto in un momento in cui ridurre il consumo idrico è di vitale importanza. Ringrazio per questo articolo il mio grande amico Giuseppe Castronuovo. #micronaturale #xeriscaping #risparmio #acqua #giardini #mediterranei http://www.lulu.com/shop/domenico-prisa-and-giuseppe-castronuovo/xeriscaping-utilizzo-di-piante-succulente-e-cactacee-e-di-tecniche-innovative-di-coltivazione-per-il-risparmio-idrico-nei-giardini-mediterranei/ebook/product-23648187.html