La coltivazione MICRONATURALE di Evonymus japonicus

L’evonimo giapponese è un arbusto sempreverde con belle foglie ovali lucide, non molto grandi, coriacee, a portamento eretto e compatto. In condizioni favorevoli, e cioè in suolo fertile e fresco, la specie può raggiungere l’altezza di alcuni metri ed uno sviluppo semi-arboreo.
Di solito lo si impiega per siepi o boschetti, oppure anche per forme obbligate in vasi o casse. Se ne conoscono alcune varietà, meglio adatte a tale scopo, a fogliame variegato giallo, assai decorative, e così forme a portamento prostrato, altre a sviluppo nano, variegate o no.
Tutte si moltiplicano per mezzo di talee legnose nell’autunno.

Consigli di Coltivazione

Per creare il substrato per le talee:

– 30% torba
– 10% humus di lombrico
– 10% sabbia
– 20% chabasite 3-6 mm
– 30% perlite

Tenere a bagno le talee in una soluzione di Ema al 3% per 15′.
Bagnare settimanalmente

#micronaturale #talee #evonymus #coltivazione #chabasite #Ema

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...