La coltivazione MICRONATURALE di Akebia quinata

Grazioso rampicante legnoso, assai vigoroso, capace di coprire rapidamente tronchi d’albero, tralicci, muri. Ha foglie digitate composte da 5 foglioline ovate e curiosi fiori rosso-purpureo che danno grossi frutti eduli, succosi ed aciduli.

Resiste anche ad inverni assai rigidi e preferisce terreni freschi; si moltiplica per propaggine e per talea, di rado per mezzo dei semi che da noi difficilmente maturano.

Consigli di Coltivazione

Per la radicazione della talea soluzione con Ema all’1% per 10′.
Mettere a dimora, bagnare ogni 12 giorni con Gea suolo al 3%.

#micronaturale #microrganismi #akebia #ornamentali #coltivazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...