La coltivazione MICRONATURALE di Cassia

Piante non rustiche nel clima Delle nostre regioni del Nord, ma tuttavia abbastanza resistenti ad alcuni gradi sotto lo zero, quanto basti per consigliarne l’impiego nei giardini Delle zone temperate.

Le Cassie sono bei cespugli a grande sviluppo, con fusti ramificati, foglie composte da foglioline ovali, fiori gialli nell’estate in racemi ascellari all’estremità dei rami. Si moltiplicano per seme e per talea, preferiscono suolo fresco e argilloso, posizione soleggiata.

Consigli di Coltivazione

Mettere a bagno per 1 ora le talee in una soluzione di Ema al 5%.
Nella buchetta inserire 200g di chabasite 3-6 mm, 100g di vermicompost, 50g di laminaria japonica.

#micronaturale #cassia #coltivazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...