Micronaturale L’AUTODEPURAZIONE DELLE ACQUE DI FALDA

Le falde hanno naturalmente una certa possibilità di autodepurazione, hanno cioè la capacità di rendere innocue le sostanze pericolose esistenti in natura, ma raramente possono intervenire su un variegato, ripetuto e diffuso inquinamento antropico.

I meccanismi principali di autodepurazione sono i seguenti:

– Meccanismi fisici: meccanismo fondamentale è la diluizione che diminuendo la concentrazione dell’inquinante ne diminuisce la pericolosità. Anche variazioni di miscibilita’ e di densità tendono a isolare l’inquinante e ad accellerarne il meccanismo naturale di sedimentazione. I fattori idrodinamici, con conseguenti differenze di velocità di trasporto delle acque degli inquinanti, hanno pure notevole influenza.

– Meccanismi chimici: a parte la demolizione chimica naturale delle sostanze inquinanti accellerata dal sole o dal calore, a cui spesso sono particolarmente sensibili gli inquinanti di origine organica, pure importanti sono le reazioni ioniche tra inquinanti e corpo del serbatoio, in particolare con le argille. Gli anioni come il cloro sono rapidamente e totalmente trasferiti dall’acqua stessa.

– Meccanismi biologici: si basano essenzialmente sulla biodegradazione a opera di microrganismi, che rappresentano un filtro biologico naturale in grado di rendere innocui i normali batteri patogeni nel giro di circa un mese. Anche qui ovviamente l’azione si sviluppa negli strati superficiali e può essere limitata da un’eccessiva concentrazione di inquinante.

#micronaturale #falda #inquinanti #autodepurazione #microrganismi

**************************************** Blog personale: domenicoprisa.com

Mail: domenicoprisa@gmail.com

pagina pubblica facebook: @dott.domenicoprisa

Gruppi facebook:
– Microrganismi em:protocolli e applicazioni
– Apicoltura Micronaturale: protocollo domenico prisa
– Canale youtube Agricoltura Micronaturale (video e convegni dr. Prisa)
– Micronaturale: pubblicazioni e libri del dr. Prisa
******************************

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...