La conservazione dei microrganismi

Se non si provvedesse a conservare i nuovi ceppi selezionati i vantaggi ottenuti dalle tecniche di selezione verrebbero vanificati.In passato si procedeva con il trasferimento delle colture con il rischio di Indurre delle mutazioni o modificazioni fenotipiche.Oggi si dispone di numerose tecniche per il mantenimento delle colture come la liofilizzazione, o disidratazione a freddo e … Continua a leggere La conservazione dei microrganismi

Perché è utile conoscere il microbiota normale dell’uomo?

conoscere i diversi microrganismi presenti nei siti corporei permette di intuire quali tipi di infezioni possono verificarsiconoscere i microrganismi permette di capire le cause e le conseguenze della colonizzazione e crescita di microrganismi assenti in quel sito corporeomaggiore consapevolezza del ruolo che la microflora svolge nelle risposte immunitarie dell'ospite microrganismi #microbiologia #uomo #infezioni #microbiota

Mantenere salubre l’aria degli ambienti interni con i microrganismi del suolo

Uno dei problemi principali nello sviluppo di case e uffici a maggiore risparmio energetico è l'effetto potenziale degli ambienti chiusi sulla salute dell'uomo. Mentre risparmiamo energia, all'interno degli edifici sono presenti livelli elevati di composti volatili, compresi il benzene, il tricloroetilene, la formaldeide, i fenoli e i solventi. Tutti questi sono liberati da tappeti, mobili, … Continua a leggere Mantenere salubre l’aria degli ambienti interni con i microrganismi del suolo

I rizobi

Diversi generi microbici sono in grado di formare noduli azoto-fissatori con le piante leguminose. I rizobi vivono liberi nel terreno ma se si avvicinano alle radici della pianta sono considerati invasori alieni. La pianta risponde con meccanismi ossidativo, producendo radicali superossidi, perossido di idrogeno e N2O. Le radici rilasciano anche molecole che fungono da induttori … Continua a leggere I rizobi

I Rizobatteri nella coltivazione di Portulacaria

I rizobatteri sono batteri associati alla radice che formano relazioni simbiotiche con molte piante. Il nome deriva dal greco rhiza, che significa radice. Sebbene esistano varietà parassite di rizobatteri, il termine di solito si riferisce a batteri che formano una relazione benefica per entrambe le parti. In questa sperimentazione si evidenzia nelle tesi trattate con … Continua a leggere I Rizobatteri nella coltivazione di Portulacaria

Le micorizze e le orchidee

Le orchidee sono delle piante insolite, alcune non producono mai clorofilla mentre altre sono in grado di farlo solo in età adulta. Le orchidee hanno quindi una dipendenza assoluta dagli "amici" endomicorrizici almeno per una parte della loro esistenza. I semi delle orchidee non germinano prima di essere colonizzati da un basidiomicete che rappresenterà il … Continua a leggere Le micorizze e le orchidee

Comunicazione Pianta-Microrganismi

Una vasta gamma di specie microbiche della rizosfera può favorire lo sviluppo delle piante, grazie alla capacità di comunicare con la pianta attraverso segnali chimici. I rizobatteri che promuovono la crescita delle piante includono i generi Pseudomomas e Achromobacter. Se questi batteri possiedono le proteine necessarie per legarsi alla superficie delle cellule vegetali, sarà possibile … Continua a leggere Comunicazione Pianta-Microrganismi