Il Pleuston e le caratteristiche microbiologiche delle acque marine

La concentrazione di batteri nell’acqua del mare è di 10^6 cellule/ml (batteri alloctoni, non marini) nelle acque costiere e circa 10^4 cellule eucariotiche di piccole dimensioni/ml, ma diminuisce man mano che ci si allontana dalla costa e che si passa dallo strato superficiale alle zone più profonde.

Molto popolato di Microrganismi è lo strato superficiale di circa 30 micron che contiene un insieme di composti idrofobici, lipidi e molte altre molecole organiche e inorganiche.

Questo strato si definisce pleuston ed è il corrispettivo del neuston delle acque dolci.

Vi si trovano batteri come Pseudomonas, Erythrobacter, Erytromicrobium, Roseobacter, cianobatteri come Trichodesmium, diatomee e feofite.

#mare #batteri #pleuston #microrganismi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...