I microrganismi della parte aerea delle piante

Anni fa si riteneva che la parte aerea delle piante, detta fillosfera, fosse un ambiente ostile per permettere la vita dei microrganismi. Le condizioni ambientali variabili (temperature, umidità, raggi UV) a cui le piante sono esposte, fanno variare le concentrazioni di materia organica disponibile (zuccheri) in grado di sostenere la vita microbica. Oggi sappiamo che … Continua a leggere I microrganismi della parte aerea delle piante

Tecniche a basso impatto per il controllo delle zanzare

I Culicidi famiglia a cui appartengono le zanzare sono comparsi sulla Terra circa 200 milioni di anni fa. Una zanzara adulta può vivere fino a 3-4 settimane. I maschi si nutrono soltanto della linfa di alcune piante, mentre le femmine devono succhiare il sangue da un ospite per la sintesi del tuorlo delle uova e … Continua a leggere Tecniche a basso impatto per il controllo delle zanzare

Scienza e Conoscenza: Siamo fatti di batteri. Microbioma, salute e longevità.

Ringrazio Marianna Gualazzi per l'intervista: Piante Felici. Dall'equilibrio e dalla biodiversità dei microrganismi del suolo dipende la salute delle piante: ecco la base per una nuova Agricoltura Naturale INDICE SIAMO FATTI DI BATTERI Disbiosi intestinale: alla ricerca dell’equilibrio Intervista a Simone Grazioli Schagerl a cura di Romina Alessandri Funghi medicinali, i nuovi prebiotici di Stefania … Continua a leggere Scienza e Conoscenza: Siamo fatti di batteri. Microbioma, salute e longevità.

Metodi per valutare l’attività microbica nei campioni ambientali

Misurazione dei gas respiratori: correlati al metabolismo energetico e quindi all'attività microbica complessiva Uso di substrati marcati con radioisotopi: permette di seguire il destino del substrato Microelettrodi: sonde di diametro inferiore ai 20 micron per la rilevazione di specifici composti Carica energetica (EC): rapporto tra l'ATP e il pool degli adenilati totali Saggi attività enzimatica: … Continua a leggere Metodi per valutare l’attività microbica nei campioni ambientali

Gli archebatteri metanotrofici

L'ambiente marino potrebbe contenere fino a 10.000 miliardi di tonnellate di metano idrato sepolte nelle profondità dell'Oceano, circa il doppio di tutte le riserve di carburante conosciute. Il motivo per cui una certa quantità di metano sembra scomparire è stato chiarito grazie a una recente scoperta. Due gruppi di Microrganismi, gli archebatteri methanosarcinales e gli … Continua a leggere Gli archebatteri metanotrofici

Il genere Azospirillum

Azospirillum spp. è onnipresente in molte parti del mondo, con condizioni climatiche tropicali, subtropicali e temperate e su diversi tipi di suolo agrario. Più di 20 anni di sperimentazioni con Azospirillum hanno evidenziato che questi batteri sono in grado di promuovere la crescita di differenti colture agricole su differenti suoli e zone climatiche, anche in … Continua a leggere Il genere Azospirillum

Libro: Effective Microorganisms (EM) nel processo di compostaggio

di Domenico Prisa Il compostaggio è un processo biologico di tipo aerobico nel corso del quale i microrganismi presenti nell’ambiente attaccano e degradano la sostanza organica contenuta nelle materie prime utilizzate nella preparazione della miscela avviata alla decomposizione. Si crea quindi un vero e proprio sistema vivente che in natura si evolve spontaneamente; esempi di … Continua a leggere Libro: Effective Microorganisms (EM) nel processo di compostaggio