I metalli pesanti e le conseguenze per la salute

Amianto: composto ampiamente utilizzato in passato come isolante termico. Le fibre di amianto che si diffondono in atmosfera, se inalate, causano tumori a carico dell’apparato respiratorio.

Piombo: era contenuto nelle normali benzine delle automobili; con la combustione passa nell’atmosfera. L’assunzione continua di piombo può portare a malattie croniche (anemie, danni vascolari e intestinali)

Mercurio: contenuto nei termometri, batterie e pesticidi, penetra negli organismi con la catena alimentare dove si accumula. L’accumulo nel cervello può causare disturbi mentali e della crescita

Cadmio: è usato per la fabbricazione delle batterie, nelle officine galvaniche e nella produzione di pigmenti gialli. Si accumula nel corpo umano (fegato e reni). Inalazione per lungo tempo delle polveri può causare edemi polmonari

#metallipesanti #inquinamento #biorisanamento #piombo #amianto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...