Il terriccio per le semine

Per le semine in vasetto o semenzaio occorre un terriccio soffice che non opponga resistenza alla crescita delle radichette. Assorbire bene l’acqua e mantenersi umido senza ristagni ed essere povero di nutrienti.

Una possibile miscela potrebbe essere:
– 1/3 compost maturo o humus di lombrico
– 1/3 terra di giardino o torba
– 1/3 sabbia grossolana

Volendo potete fare 50% sabbia e 50% zeolitite a chabasite 0-3 mm.

Il substrato per le semine deve essere sterile ciò è fattibile o ponendo un po’ di terra in forno a 150°C per 30 minuti, o utilizzando i biofumiganti (polveri di Brassicacee che mescolate al terriccio hanno azione sterilizzante). Successivamente utilizzare un prodotto a base di Trichoderma o PGPR.

#semina #terriccio #zeolite #semi #pgpr

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...