Plant growth promoting rhizobacteria

Stimolazione di aloe con l'uso di Microrganismi endofiti e biostimolanti. Induzione delle fioriture e incremento dei metaboliti utili alla nutraceutica. #pgpr #microrganismi #rizobatteri #aloe #fioriture

Annunci

Il terriccio per le semine

Per le semine in vasetto o semenzaio occorre un terriccio soffice che non opponga resistenza alla crescita delle radichette. Assorbire bene l'acqua e mantenersi umido senza ristagni ed essere povero di nutrienti. Una possibile miscela potrebbe essere: - 1/3 compost maturo o humus di lombrico - 1/3 terra di giardino o torba - 1/3 sabbia … Continua a leggere Il terriccio per le semine

I PGPR e gli stress delle piante

I batteri promotori della crescita possono alleviare gli stress delle piante utilizzando diversi meccanismi: I) Aumentando la disponibilità di nutrienti per le piante II) Fissando l’azoto biologico III) Migliorando la simbiosi con batteri ausiliari IV) Producendo e stimolando fitormoni nelle piante V) Producendo differenti enzimi VI) Controllando i patogeni delle piante VII) Riducendo l’effetto dei … Continua a leggere I PGPR e gli stress delle piante

Importanza agronomica della rizosfera e dei PGPR

La rizosfera rappresenta il biotipo del terreno e può determinare diverse conseguenze agronomiche: I) Modificazione della struttura del terreno, infatti la popolazione microbica è più densa nella rizosfera che nel terreno. Probabilmente ciò è dovuto alla produzione di sostanze gommose e simili. II) Metabolismo dell’azoto, i microrganismi determinano un equilibrio fra la mineralizzazione e le … Continua a leggere Importanza agronomica della rizosfera e dei PGPR

I PGPR, segnali volatili e comunicazione con le piante

Le piante comunicano tra di loro usando molecole segnale come il metil salicilato, metile jasmonate (MeJA) ed etilene. Questi composti sono rilasciati dalle piante, a concentrazioni molto basse, e agiscono come segnali nelle piante vicine (Farmer e Ryan, 1990; Shulaev et al., 1997; Dong, 1998; Baldwin et al., 2006). Recentemente, è stato dimostrato che i … Continua a leggere I PGPR, segnali volatili e comunicazione con le piante

I PGPR e la produzione di fitormoni

Alcuni PGPR producono fitormoni come auxina, citochinina, gibberellina, acido abscissico, etilene e salicilico acido. Viene considerata la produzione di fitormoni da parte di PGPR di grande valore in agricoltura poiché questi ormoni influenzano direttamente la fisiologia e la crescita delle piante coltivate. Ad esempio, Azospirillum spp. È in grado di produrre auxine, citochinine e gibberelline … Continua a leggere I PGPR e la produzione di fitormoni