I Microrganismi in agricoltura biologica

La riduzione in un programma di difesa integrata o l’eliminazione, in una strategia di tipo biologico dell’uso di principi attivi di sintesi è altamente auspicabile in tutti i settori dell’agricoltura.

Uno dei mezzi più promettenti è l’uso di nuovi strumenti basati su agenti di biocontrollo (BCA) che siano in grado di intervenire o direttamente sul patogeno, prevenendo l’insorgenza della malattia o riducendone l’intensità, oppure indirettamente agendo sulla pianta ospite inducendo in essa uno stato di minor suscettibilità all’attacco dei fitopatogeni.

Tale strategia permette di eliminare o ridurre la quantità di prodotto chimici con conseguente riduzione dell’impatto delle sostanze di sintesi sull’ambiente.

Tra i Microrganismi utilizzati come principio attivo di prodotti attualmente in commercio si ricordano Bacillus, Ampelomyces, Coniothyrium e Trichoderma.

#microrganismi #BCA #batteri #funghi #biocontrollo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...