Quando è necessario trapiantare una pianta “grassa”?

– Il primo segnale evidente è una sproporzione fra le dimensioni della pianta e il vaso

– Il secondo segnale è la fuoriuscita delle radici dai fori di drenaggio, con rallentamento della crescita e mancata fioritura

– terzo segnale di natura patologica: arresto della crescita dovuto a marciumi delle radici o infestazioni parassitarie. Rimuovere ogni traccia di terriccio vecchio, asportare le radici e lasciare la pianta a riposo senza interrarla per un paio di settimane. Dopo interramento aspettare una settimana prima di dare l’acqua per dare la possibilità alle radici rotte di rimarginarsi.

#cactus #succulente #rinvaso #terriccio #regole #valutazioni #radici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...