Utilizzo medicinale di camomilla (matricaria camomilla)

Chiamata matricaria, Camomilla Comune. Cresce nei campi incolti, nei terreni argillosi, nei prati delle foreste. L’esagerata concimazione chimica e gli erbicidi distruggono la camomilla. Di norma se ne trova in grande quantità dopo inverni nevosi o primavere umide. Si raccolgono i capolini da maggio ad agosto, sotto il sole di mezzogiorno.

Per cosa utilizzare la camomilla?

  • crampi, dolori addominali, diarrea, sfoghi, insonnia, dolore da febbre, tranquillante, per infiammazione oculare, congiuntivite, piaghe, ferite, dolori articolari

Come utilizzare camomilla?

  • Tisana: un cucchiaio in mezzo litro di acqua bollente. Lasciare riposare
    Anche come vapori, olio, pomata

camomilla #piante #medicinale #curative

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...