Cosa sono gli insetti ausiliari e perché sono utili all’uomo?

Gli insetti ausiliari sono organismi in grado di predare o parassiti zare insetti o fitofagi, garantendo una riduzione dell’uso di fitofarmaci in lotta biologica, integrata e convenzionale. Possono inoltre essere utilizzati nel biocontrollo dei prodotti agroalimentari e altri materiali come (legname, semi).

Quali sono gli insetti ausiliari?

  • Acariformi (o Actinotrichida), Parassitiformi (o Anactinotrichida) e Opilioacariformes
  • Crisopidi: predatori allo stadio larvale. Fra i più noti: Chrysoperla carnea
  • Coccinellidi: predatori allo stadio larvale e adulto. Fra i più noti:Adalia bipunctata, Chilocorus: specialmente Chilocorus bipustulatus, Coccinella septempunctata, Coccinella decempunctata, Exochomus, Harmonia conglobata, Oligota, Rodolia cardinali, Scymnus, Stethorus punctillum
  • Antocoridi: predatori in tutti gli stadi:
    Anthocoris: specialmente Anthocoris nemoralis; Orius: specialmente Orius insidiosus, Orius laevigatus; Orius majusculus e Orius niger.
  • Sirfidi: alcuni generi predatori allo stadio larvale: Syrphus, Scaeva, Episyrphus, Cecidomyiidae: alcune specie predatrici allo stadio larvale:Aphydoletes;
  • Eterotteri, Imenotteri, Tisanotteri

#insettiausiliari #insettiutili #insettiuomo #coccinelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...