Storia e coltivazione di Bougainvillea

E’ un genere di piante della famiglia delle Nyctaginaceae, originario delle zone tropicali.
Scoperta nel 1768 in Brasile da Philibert Commercon, botanico ufficiale nella spedizione di Louis Antoine De Bougainville, e fu nominata, in seguito, in onore del comandante.
Si pensa pero’ che a scoprire la pianta per la prima volta fu Jeanne Baret. La donna travestendosi da uomo e facendosi chiamare Jean Baret, ebbe un ruolo importante nella raccolta dei campioni di fioritura di questa nuova pianta.

Comprende specie arbustive sarmentose, spinose sempreverdi a grande sviluppo (8–10 m) con foglie ovate quasi persistenti di colore verde lucente.

Richiede ambienti caldi e soleggiati per una buona fioritura, regolari annaffiature.

Consigli di coltivazione

  • aggiungere 20% di humus di lombrico al substrato di coltivazione al momento del rinvaso
  • ogni anno dall’inizio delle irrigazioni aggiungere nell’acqua (rizobatteri e trichoderma), nei primi due trattamenti

#bouganvillea #ornamentale #bella #fiori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...