La coltivazione micronaturale di Hesperaloe

Pianta dalle lunghe foglie sottili, infiorescenze rosse e foglie nastriformi disposte a rosetta. Originaria dell’America Centrale, Messico, Texas. Esposizione soleggiata con minima di 8°C.
Si bagna dalla primavera all’autunno, mentre d’inverno una volta al mese.

Si moltiplica per seme o per divisione dei cespi. Consiglio di utilizzare per la radicazione un substrato a base di zeolitite e lapillo vulcanico ed effettuare irrigazioni con biostimolanti a base di Laminaria digitata o Ascophyllum nodosum.

#succulente #hesperaloe #cactus #fiori #ornamentale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...