La famiglia delle Convolvulaceae

Piante delle regioni tropicali, India, Africa del sud, Namibia Dicotiledoni, erbacee o legnose, spesso rampicanti, fioriscono da metà a fine estate. Specie sudafricane possiedono un grosso rizoma o caudice, usato a scopo alimentare. I semi trovano impiego in farmacia come purgante. Foglie semplici, fiori grandi a campanella, presentano 5 sepali e 5 petali chiusi. Il … Continua a leggere La famiglia delle Convolvulaceae

I bellissimi colori delle ipomoea “le campanelle”

L’Ipomoea è un genere ricco di specie annuali e perenni, rampicanti e arbusti, delicati e semirustici. Le piante che appartengono a questo genere e che fanno parte della famiglia delle Convolvulaceae comprendono quelle specie note con il nome comune “campanella”. Il nome deriva da due termini greci: “ipos” (lombrico, verme) ed “homoios” (simile a) a … Continua a leggere I bellissimi colori delle ipomoea “le campanelle”

La coltivazione MICRONATURALE di Ipomoea

Di questo genere abbiamo due specie con radici tuberose: la I. Bonariensis, dell'Argentina e la I. Pandurata dell'America settentrionale. Entrambi rampicanti, dotate di fusti volubili, con foglie cuoriformi, portano nella stagione estiva fiori campanulati lilla-purpureo (I. bonariensis) oppure bianchi con gola rossa (I. Pandurata). Si moltiplicano per seme e per propaggini e preferiscono terreno leggero. … Continua a leggere La coltivazione MICRONATURALE di Ipomoea