Micronaturale: I MICRORGANISMI del suolo e la salute umana

Gli esseri umani sono in contatto continuo con il suolo. Questo contatto può avvenire in maniera diretta quando bambini e adulti giocano o lavorano nel terriccio o quando vengono consumati vegetali crudi e radici eduli.
Nella maggior parte dei casi il contatto con il suolo è innocuo.
Tuttavia il suolo contiene una ampia varietà di organismi patogeni.

Molti Microrganismi anaerobi, incluso Clostridium, sono presenti nei suoli. I suoli contengono anche altri patogeni come il protista Acanthamoeba che può essere inalato insieme alla polvere e causare la meningoencefalite amebica e la Ciclospora che si può trovare in seguito allo spargimento di liquami.

I microrganismi del suolo destano preoccupazione quando crescono negli edifici, in seguito ad esempio all’allagamento di abitazioni o all’accumulo di umidità nei lavelli e nelle aree dei bagni.

Molte muffe sono state associate all’aumento dei casi di asma. Come i funghi Stachybotrys chartarum, Eurotium herbariorum e Aspergillus versicolor.

La crescita fungina ha come risultato una secrezione mucosa (Slime) scura: quando questa biomassa fungina si essicca, rimane uno strato asciutto polveroso e le spore possono disperdersi nell’aria.

Le pareti interne Delle case possono contenere un livello basale di popolazione fungina, che ha bisogno solamente di elevata umidità per dare l’avvio a una crescita supplementari.
Sono stati isolati ad esempio batteri come Mycobacterium kommosense in grado di produrre endotossine.

La soluzione?

Rimozione del materiale ammuffito
Mantenere l’abitazione asciutta
Oppure come propongo io, utilizzare direttamente sui muri dei prodotti probiotici in grado di controllare lo sviluppo dei microrganismi patogeni.

#micronaturale #batteri #muffa #tossine #controllo #spruzzatura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...