Micronaturale: Archebatteri metanotrofici

L’ ambiente marino potrebbe contenere qualcosa come 10000 miliardi di tonnellate di metano idrato sepolte nelle profondità dell’Oceano, circa il doppio di tutte le riserve di carburante conosciute.

Sebbene in alcuni casi il metano riesce ad arrivare in superficie, molto spesso viene utilizzato prima che fuoriesca dai sedimenti in cui è intrappolato. Questa è una fortuna perché il metano è uno dei principali responsabili dell’effetto serra, molto più dannoso del diossido di carbonio.

Se l’atmosfera fosse satura di metano, la terra potrebbe diventare troppo calda per permettere la vita così come la conosciamo. Il motivo per cui una certa quantità di metano sembra scomparire è stato chiarito solo grazie a una recente scoperta.

Attraverso l’impiego di marcatori fluorescenti specifici per determinate sequenze di DNA è stato individuato un agglomerato di batteri e Archebatteri in alcuni sedimenti anossici e ricchi di metano. Questi agglomerati di procarioti contengono un nucleo di circa 100 Archebatteri dell’ordine Methanosarcinales circondati da uno strato di batteri zolfo-riduttori appartanenti ai Desulfosarcina.

Questi due gruppi sembrano cooperare in maniera tale che il metano è ossidato per via anaerobia e il solfato ridotto. Quindi i batteri impiegano i prodotti di scarto provenienti dall’ossidazione del metano per ottenere energia da impiegare nella riduzione del solfato.

Gli Archebatteri si nutrono di metano mentre i batteri ottengono la maggior parte del loro carbonio dagli Archebatteri. Questi metanotrofi possono dare un contributo cruciale al ciclo del carbonio terrestre perché si ritiene che possano ossidare qualcosa come 300 tonnellate di metano all’anno.

#micronaturale #batteri #archebatteri #metano #simbiosi #ossidazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...