Micronaturale: Gli ammendanti organici nel controllo delle malattie delle piante

Diversi studi hanno dimostrato l’efficacia degli ammendanti organici nel controllo di malattie causate da patogeni come Fusarium, Phytophthora, Pythium, Rhizoctonia Solani, Sclerotinia spp., Sclerotium spp., Thielaviopsis basicola e Verticillium spp.
I meccanismi che possono controllare i patogeni sono diversi:

– introduzione di Microrganismi antagonisti che controllano i patogeni
– aumento della competizione per le risorse nei confronti degli agenti patogeni
– rilascio di composti fungitossici nella decomposizione di materiale organico
– induzione di resistenza nelle piante ospiti

I materiali organici dal punto di vista della loro origine possono essere classificati in: Compost, residui colturali, torbe, rifiuti organici.

La capacità di contenere le malattie è influenzata dal tipo di materiale organico considerato. I compost e i rifiuti organici sono i materiali che più spesso mostrano capacità soppressive >50%, mentre solo in pochi casi incrementano l’incidenza delle malattie <12%.
La diversità microbica presente nella sostanza organica è in grado di creare un ambiente competitivo che risulta soppressivo per i patogeni.

#micronaturale #ammendanti #controllo #malattie #patogeni #antagonismo #competizione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...