La Coltivazione Micronaturale di Laurus nobilis

Il lauro o alloro è pianta tenuta in onore sin dall’antichità se con essa si voleva incoronare i poeti e generali vittoriosi. Molto decorativo con il suo bel fogliame lucido persistente, il lauro viene spesso impiegato per grandi siepi, per boschetti, frangiventi, ed è coltivato moltissimo in vaso ad alberello per la facilità con la quale si può foggiare a forme obbligate. Vive bene in terreno fresco ed in posizione riparata; resiste con facilità anche a forti geli, purché essi non siano troppo prolungati. Si propaga per seme e per talea.

Consigli di Coltivazione

Nella buchetta prima della messa a dimora inserire 250g di chabasite 3-6 mm, 200g di humus di lombrico.
Irrigazione settimanale con Gea suolo al 5%.

#micronaturale #alloro #laurus #coltivazione #arbusto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...