La coltivazione di hoodia

Piante succulente, spinose, coperte di tubercoli, hanno steli alti fino ad un metro, eretti e ramificati. Fiori grandi, nascono vicino agli apici in Estate.
Sono originarie del Sudafrica e della Namibia. Vivono nel deserto, ma ricercano l’ombra.

Substrato minerale (50% perlite, 20% zeolitite, 10% sabbia, 20% parte organica), esposizione sole, temperatura minima 8°C.

Attenzione ai marciumi, non annaffiare mai direttamente semmai nel sottovaso. Crescita lenta con tendenza ad accestire, moltiplicazione per seme e talea.

Principali specie: H. alstonii, H. gordonii, H. officinalis

#asclepediacea #hoodia #fiori #ornamentale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...