Utilizzo di acetosella (oxalis acetosella) per i disturbi della digestione

Chiamata agretta, Erba brusca, presente nei boschi si riconosce perché ricopre la terra con le sue foglie verde chiaro e i fiorellini bianchi. Acetosella può essere usata fresca per: disturbi fegato e digestioneitterosfoghi della pelleulceraproblemi di stomaco Utilizzabile in: dopo lavaggio delle foglie, centrifugarle (200g di foglie fresche a persona)in tisana bollire in 500 ml … Continua a leggere Utilizzo di acetosella (oxalis acetosella) per i disturbi della digestione

Gli alimenti naturali indispensabili per chi soffre di problemi di stomaco

La mela: digestiva e protettiva. Puo' essere "bevuta" tramite infuso (2-3 mele tagliate con la buccia) in un litro d'acqua x 15 minuti. Aggiungere un pezzetto di radice di liquirizia Carota: regola intestino e cicatrizza la mucosa. Succo 50-100g al giorno a digiuno Cavolo: disintossicante e protettivo della mucosa. Succo 2-3 bicchieri al giorno, fa … Continua a leggere Gli alimenti naturali indispensabili per chi soffre di problemi di stomaco

Micronaturale: il fungo medicinale Hericium Erinaceus – Houtou – Yamabushitake nei problemi dello stomaco

È un fungo raro che cresce su alberi morti o morenti, preferibilmente quercia, faggi, noci, platani e altre latifoglie, anche 3-4 metri dal suolo. Chiamato testa di scimmia è un fungo diffuso in Cina, Giappone, Nord America e Europa. Contiene: - potassio, zinco, ferro, calcio, selenio, germanio - vitamine gruppo b e d - 8 … Continua a leggere Micronaturale: il fungo medicinale Hericium Erinaceus – Houtou – Yamabushitake nei problemi dello stomaco