Utilizzo di acetosella (oxalis acetosella) per i disturbi della digestione

Chiamata agretta, Erba brusca, presente nei boschi si riconosce perché ricopre la terra con le sue foglie verde chiaro e i fiorellini bianchi.

Acetosella può essere usata fresca per:

  • disturbi fegato e digestione
  • ittero
  • sfoghi della pelle
  • ulcera
  • problemi di stomaco

Utilizzabile in:

  • dopo lavaggio delle foglie, centrifugarle (200g di foglie fresche a persona)
  • in tisana bollire in 500 ml di acqua le foglie fresche (50g) e far raffreddare

acetosella #pianteselvatiche #usi #stomaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...