Uso medicinale di Salvia officinalis

Conosciuta come papilionacea, volgarmente chiamata Erba sacra, Te’ di Grecia, originaria Europa meridionale. Da noi coltivata nei giardini raggiunge altezze fra i 30-70 cm. Le foglie biancastre emanano profumo aromatico.

Perché utilizzare la Salvia?

  • malattie del fegato, depurazione del sangue, disturbi intestinali, diarree
  • infiammazione tonsille, malattie della gola, problemi denti, faringiti

Come utilizzare la salvia?

  • Tisana: bollire in mezzo litro di acqua 1 cucchiaio di Salvia, lasciar riposare
  • Aceto di Salvia: riempire una bottiglia coi fiori di Salvia, versare aceto fino a coprire i fiori; far riposare la bottiglia per 15 giorni al sole.

salvia #officinale #piante #medicinale #cura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...