Piante per il giardino mediterraneo senza acqua – Ginestra dell’Etna

Arbusto elegante a rami flessibili, spesso ricadenti. Lunghi rami quasi sprovvisti di foglie, perché la fotosintesi è garantita dalla clorofilla dei loro tessuti che sono di colore verde. In giugno la pianta si ricopre di fiorellini gialli, dal profumo di miele. Sopporta bene il calcare ed è poco esigente sulla natura del terreno.

Si moltiplica per seme in autunno dopo trattamenti con acqua calda: si versa acqua calda sui semi e li si lascia gonfiare per una notte.

Origine: Sardegna, Sicilia
Altezza: 4 m
Rusticita’: – 12°C

Consiglio di utilizzare al momento della semina micorrize come Glomus che possono accelerare la crescita delle piante

#ginestra #etna #giardino #coltivazione #mediterraneo #piante #acqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...