Libro: Metodologie verdi: estratti vegetali repellenti per il controllo di insetti e funghi patogeni

Per combattere l’uso indiscriminato di insetticidi, anticrittogamici e pesticidi è possibile a volte sfruttare la repellenza dei preparati vegetali, che sono in grado di controllare la proliferazione dei patogeni fungini e degli insetti e che in molte situazioni svolgono anche un’azione stimolatrice delle difese delle piante. I preparati vegetali visto la loro rapida degradazione necessitano … Continua a leggere Libro: Metodologie verdi: estratti vegetali repellenti per il controllo di insetti e funghi patogeni

Annunci

Macerato di tarassaco per la biostimolazione di tagete giallo e arancio

Aspetto interessante oltre a un evidente miglioramento della biomassa fogliare e radicale, è sicuramente l'anticipo della fioritura. Preparazione: - 1kg di tarassaco in 10 litri d'acqua, macerazione a 30°C per 15 giorni - diluizione 1%, due volte a settimana #tagete #macerato #tarassaco #naturale

Metodi naturali per il controllo dei funghi delle piante: il macerato di equiseto

Per preparare il macerato di equiseto o coda cavallina (Equisetum arvense) si può utilizzare la pianta in assenza di radici. Per 10 litri di acqua 1.5 kg di piante fresche o 250g di piante essiccate. Macerare per 1 settimana a 25-30°C (busta di tè con TNT) in modo che la parte solida non finisca nell'acqua. … Continua a leggere Metodi naturali per il controllo dei funghi delle piante: il macerato di equiseto

Insect growth regulators (IGR)

Prodotti utilizzati in agricoltura in grado di influenzare i processi fisiologici e le strutture degli insetti o degli invertebrati. Disturbano i processi di sviluppo e metamorfosi. Diverse anomalie sulle api sono state riscontrate con l'uso di questi prodotti: - occhi non pigmentati - torace corto - ali piccole e malformate - tegumento poco sclerificato Possono … Continua a leggere Insect growth regulators (IGR)

La coltivazione MICRONATURALE di Eschscholtzia Californica

Il papavero della California è una pianta davvero preziosa tanto per terreni soleggiati ed arenosi quanto per quelli argillosi, dove cresce rapidamente e si copre, nella stagione estiva, di fiori di un bel giallo arancio, sopra un fogliame molto elegante, frastagliato e di color cinerino. Da questo sono derivate varietà che diversificano per il colore … Continua a leggere La coltivazione MICRONATURALE di Eschscholtzia Californica

Micronaturale: perché si formano le alghe?

Il fosforo rappresenta nell'acqua, il fattore limitante per lo sviluppo delle alghe. Ciò nonostante molte specie di alghe sono in grado di adattarsi ad un livello di fosforo molto basso, con la conseguenza che, anche con un livello molto basso di fosforo (< 10 microgrammi) si possono manifestare Delle alghe nelle piscine biologiche. Anche molte … Continua a leggere Micronaturale: perché si formano le alghe?

Micronaturale: Soluzioni innovative per giardini salva acqua

Ringrazio la rivista il Floricultore per averlo pubblicato nel numero di Novembre. Ringrazio il mio amico Peppe Castronuovo per la collaborazione #micronaturale #ilfloricultore #peppecastronuovo #domenicoprisa #innovazione #acqua