HAI MAI PENSATO DI COLTIVARE IL CARCIOFO SENZA UTILIZZARE PRODOTTI CHIMICI, MIGLIORANDO PRODUZIONE E QUALITA’ DEL PRODOTTO FINITO?

 

Innovazione e tecniche alternative per la coltivazione e difesa del carciofo. L’utilizzo delle zeoliti micronizzate può determinare una migliore protezione dal freddo, dal caldo e una maggiore resistenza da insetti e funghi. I microrganismi nel suolo stimolano lo sviluppo radicale e l’assorbimento di acqua e nutrienti, ciò determina una migliore produzione. Gli estratti vegetali oltre a determinare e indurre le difese naturali delle piante, hanno un’azione di stimolazione dei metaboliti secondari e di repellenza.
Ciò si tramuta in una migliore produzione e qualità del prodotto finito.
**********************************************
Potete seguire anche il mio blog: domenicoprisa.com
scrivermi a domenicoprisa@gmail.com
pagina facebook: @dott.domenicoprisa
gruppi: microrganismi em:protocolli e applicazioni
Apicoltura Micronaturale: protocollo domenico prisa
o il canale youtube Agricoltura Micronaturale
******************************

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...