LA COLTIVAZIONE MICRONATURALE DEL PORRO

Viene considerata una specie orticola di secondaria importanza, anche se il crescente interesse dell’industria conserviera e delle minestre, sta facendo aumentare le superfici interessate da questa ortiva. Le regioni più importanti per questa Liliacea sono: gli Abruzzi, il Veneto, la Liguria, le Marche e la Puglia. E’ una pianta biennale che occupa il terreno per … Continua a leggere LA COLTIVAZIONE MICRONATURALE DEL PORRO

Annunci

I BIOSENSORI

Un settore delle biotecnologie che ha ricevuto un forte impulso e suscitato il vivo interesse della comunità scientifica internazionale è rappresentato dalla produzione di biosensori. Microrganismi viventi (o loro enzimi ed organuli) sono collegati ad elettrodi, in modo che le reazioni biologiche siano convertite in correnti elettriche mediante l'azione di questi biosensori. Sono stati fabbricati … Continua a leggere I BIOSENSORI

AGRICOLTURA MICRONATURALE: QUALI SONO I LIEVITI IMPORTANTI IN ENOLOGIA?

Il mosto dell'uva è uno dei terreni migliori per la crescita dei microrganismi. Soltanto pochi generi però possono essere utilizzati per il trattamento del vino. La candida: lievito di forma globosa, cilindrica o allungata, tra le specie più interessanti utilizzate nei vini troviamo C.mycoderma e C.vini che formano sulla superficie veli voluminosi. Pichia: lievito di … Continua a leggere AGRICOLTURA MICRONATURALE: QUALI SONO I LIEVITI IMPORTANTI IN ENOLOGIA?

Ecoerba il diserbante naturale (Dr. Domenico Prisa)

Come molti sanno mi sto dedicando allo studio di un diserbante totalmente naturale che possa sostituire le molecole di sintesi. Attualmente sto valutando il protocollo, dosaggi e possibili miscele. Oggi ho fatto un test Direi che dopo un'ora dal trattamento la miscela stia facendo il suo effetto. Non sono presenti molecole chimiche, ma tutte sostanze … Continua a leggere Ecoerba il diserbante naturale (Dr. Domenico Prisa)

I BIOPOLIMERI COSA SONO E A COSA SERVONO

Sono composti polimerici, prevalentemente polisaccaridici, di origine microbica, usati per modificare la fluidità dei liquidi o come agenti gelificanti. Vengono usati come stabilizzanti, per la dispersione dei particolati, nella produzione di pellicole o per indurre la ritenzione idrica in vari prodotti. Contribuiscono alla struttura di molti alimenti congelati, o soggetti a drastiche variazioni di temperatura. … Continua a leggere I BIOPOLIMERI COSA SONO E A COSA SERVONO

​LA MICROBIOLOGIA DELL’INTESTINO DELLE API

Studi applicati sull'intestino di Apis mellifera hanno evidenziato una comunità microbica distintiva seppur specie-specifica. Il metagenoma del microbiota intestinale delle api ha rivelato un notevole grado di diversità genetica all'interno delle poche specie rilevate, suggerendo la presenza di ceppi batterici con distinte capacità funzionali. Studi mirati hanno indagato diversità e specificità di alcuni batteri comuni … Continua a leggere ​LA MICROBIOLOGIA DELL’INTESTINO DELLE API

​IL TRATTAMENTO MICRONATURALE DEGLI ELATERIDI

I danni sono causati da larve di forma cilindrica, gli adulti avendo abitudini notturne sono poco visibili. Danneggiano i tuberi scavando Delle gallerie. Gli attacchi sono poco prevedibili anche se sono più frequenti quando gli ortaggi sono coltivati in successione. Ricetta per il controllo degli ELATERIDI In 5 litri di acqua calda - 200g di … Continua a leggere ​IL TRATTAMENTO MICRONATURALE DEGLI ELATERIDI